Questo articolo è una piccola guida su come, a livello prima hardware e quindi software, "portare" il segnale audio e video del vostro pc su una comune tv.

I requisiti hardware minimi sono i seguenti:
Scheda video con Tv-out (GeForce 4 Mx 440 sarà la scheda usata per la nostra prova).
Scheda audio
Tv con ingresso S-Video o una presa scart libera o un' entrata RCA (giallo bianco e rosso).
Cavi di collegamento descritti in seguito.

Descrizione dei cavi:
Come detto il nostro obbiettivo è quello di "portare" il segnale A/V dal Pc alla Tv, per fare questo abbiamo bisogno di una coppia di cavi, uno usato per il segnale video e uno per il segnale audio.

Segnale audio:
Il segnale esce dalla scheda audio del vostro pc, e normalmente viene portato alle casse; per non dovere ogni volta cambiare il jack in entrata possiamo munirci di uno sdoppiatore al quale collegheremo il jack delle casse e quello necessario al nostro collegamento.

La metratura di questi cavi è normalmente 5 metri, per chi avesse bisogno di un cavo più lungo esistono delle "prolunghe" maschio-femmina da posizionare tra la scheda audio del pc e il cavo diretto alla Tv.



Come detto avremo bisogno di un cavo con jack maschio ad una estremità e una doppia uscita RCA maschio (audio destro e sinistro, bianco e rosso) da collegare alla Tv



Passiamo ora al segnale video. Si possono scegliere i seguenti collegamenti:

Pc Tv

1 RCA RCA
2 S-video S-Video
3 Rca Scart
4 S-video Scart
N.B La scelta dev'essere fatta in base ai componenti a disposizione.



Dove collegare i cavi audio dipenderà da questa scelta.

Il cavo RCA->RCA, è del tipo maschio-maschio con una lunghezza di 2-3 metri; nel caso si avesse bisogno di una metratura maggiore sono necessari degli adattatori RCA femmina-femmina




In azione!
Colleghiamo un'estremità del cavo all'uscita Tv della scheda video e dovremmo trovarci in una di queste situazioni:
1 o 3 ) RCA giallo, RCA rosso, RCA bianco (tre maschi)
2 o 4 ) S-Video ,RCA rosso, RCA bianco (tre maschi)
Ora, per chi si trova nelle situazioni 1 e 3, basterà collegare la terna di cavi alla Tv.
Per chi invece non dispone degli ingressi RCA o S-Video o non li volesse utilizzare, dovrà munirsi di un adattatore RCA/S-Video->Scart. Nella foto l'adattatore non ha l'ingresso supervideo.



A questo punto sarà sufficiente collegare i tre cavi all'adattatore e l'adattatore, posizionato su input, alla Tv.

Passiamo ora alle impostazioni software per schede video nVidia e Ati.


Ultimati i collegamenti hardware, basterà "sdoppiare" o "spostare" la "direzione" del segnale in uscita dalla scheda video. Per fare questo, esistono alcuni software, forniti con la scheda video che offrono questa funzionalità.

Collegamento nVidia GeForce
Con la GeForce (nella nostra prova abbiamo utilizzato il modello GeForce 4 MX 440 Creative) basterà entrare nelle proprietà dello schermo (tasto destro sul desktop->proprietà->impostazioni->avanzate->nview), selezionare Clone e applicare le modifiche.

A questo punto sullo schermo della Tv (nel canale corretto) dovreste essere in grado di vedere tutto ciò che si vede sul monitor del vostro Pc.



Collegamento ATI
Con le schede video di ATI la procedura è del tutto simile: dopo esservi accertati di aver installato gli ultimi driver disponibili, collegate la tv alla scheda con uno dei metodi visti in precedenza.

Portatevi quindi sulle proprietà dello schermo (tasto destro sul desktop->proprietà->impostazioni->avanzate) e da qui selezionate la linguetta Displays.
Se avete collegato correttamente i cavi, avrete la possibilità di cliccare sul grande bottone di acceso/spento in corrispondenza della tv, che così facendo diventerà verde mare. Se il bottone non sarà disponibile, significa che la tv non è stata collegata correttamente.



Cliccate quindi sul bottone con scritto TV per accedere alla scheda delle impostazioni: nella prima tab portate al massimo Contrast e Color Saturation.



Nell’ultima linguetta, denominata Format, selezionate Select by Region/Country e quindi dal menu sottostante selezionate Italy e PAL B.





E BUONA VISIONE A TUTTI
ASTERIX and TEAM


Articoli correlati per categorie




 Abbonati gratis a questo blog      

1 commenti

  1. lellofieramosca // 7 dicembre 2008 12:50  

    Non so perchè non hai avuto commenti su questo post,io cercavo queste spiegazioni proprio come il pane.
    Grazie team

Posta un commento