Come sicuramente saprete, un file cancellato spostandolo nel cestino e poi svuotando quest’ultimo non è mai del tutto eliminato dal vostro hard disk. Rimarrà li infatti fino a che non verrà fisicamente sovrascritto da nuovi dati.
E’ possibile quindi recuperare i file cancellati accidentalmente.Le applicazioni per recuperare i file eliminati fino a qualche anno fa erano merce rara, c’erano pochi software adibiti a questo compito, ed il più delle volte questi erano anche a pagamento.Nel giro di poco tempo la situazione si è completamente rovesciata, e i programmi per l’ “Undelete” dei files sono diventati numerosi e soprattutto gratuiti. Tra tutti negli ultimi tempi sta avendo molto successo Undelete My Files, perchè è veloce, ricco di caratteristiche e ovviamente funziona alla grande.
La scansione dell’ Hard Disk ad esempio non richiede più di qualche secondo (dipende ovviamente anche dalle dimensioni dell HD). Tra le altre cose il software possiede due modalità molto interessanti, “Media Recovery” e “Mail Recovery“, ideali per il recupero rispettivamente dei file multimediali e della posta.
E’ possibile inoltre effettuare con il software un operazione che “stona” un po con il contesto, ovvero l’eliminazione definitiva e completa dei file sull’hard disk.
via| gHacks


Articoli correlati per categorie




 Abbonati gratis a questo blog      

10 commenti

  1. Pupottina // 6 ottobre 2008 07:53  

    devo assolutamente studiare anche questo post...
    solitamente perdo sempre tutto!

    buon inizio settimana

  2. Nana // 6 ottobre 2008 08:14  

    LA RISPOSTA ALLA MIA DOMANDA^^

    ho provato a lasciarvi un commento ieri, ma per lavori sulla linea telefonica di casa il mio pc andava mooooooooolto lento :(

    vi lascio comunque la mia mail: nana-88@email.it

    e il link del mio blog principale: semplicementenana.blogspot.com

    appena torno dall'università vi linko anche io^^

    Grazie grazie!!

  3. stella // 6 ottobre 2008 08:40  

    Buon inizio settimana!

  4. Carmen // 6 ottobre 2008 09:47  

    grazie mille per la dritta
    per caso cè già un post su come mettere gli iperlink all'interrno di un word?
    grazieeeeeeeee

  5. Pive // 6 ottobre 2008 12:20  

    E se invece hai l'esatta opposta necessità,ovvero eliminare in modo sicuro un file, evitando che qualcuno possa recuperarlo in seguito, vi consiglio questo software:

    http://www.3sulblog.com/2008/10/06/rendere-irrecuperabili-i-file-cancellati-con-prevent-restore/

    Ciao a todos!

  6. Vane // 6 ottobre 2008 15:14  

    daiii finalmente on prò le mie cose.. grazieeee raga e scusate se non ho commentato in questi giorniii ma ogni volta che aprivo il vostro blog mi usciva mille di finestre^^...

    un bacioneeee e buon inizio di settimana

    ps: ^^... tia meravillosa^^ era non ti scusare... guarda il mio italianoo ehehe però fa sempre piacere leggere qualcosa in spagnolo grazie mille^^

  7. Peppe // 6 ottobre 2008 16:40  

    Questo mi serviva proprio. Thank you very mouch.

  8. Desy // 6 ottobre 2008 19:56  

    Veramente interessante, io che faccio praticamente tutto col pc, ( se potessi ci andrei anche in bagno... ahahah scherzo!!)
    mi capita a volte accidentalmente di cancellare cose che non dovevo... azz.... quindi mio caro, mi sarà molto molto utile!!!

  9. Angelo // 6 ottobre 2008 20:54  

    grazie per questo vostro post molto utile.
    ciao

  10. carmen // 7 ottobre 2008 14:58  

    grazie per la tempestiva risposta
    se possibile in privato ma solo per urgenza, solo se puoi si intende, devo pubblicare una raccolta di ricette, e vorrei mettere nell'indice appunto l'iperlink alle pagine interessato, mi faresti un favorone.
    grazieeeeeeeeeeeeeee

Posta un commento