"Google presenta un browser open source dai contenuti rivoluzionari"


Fin dalle prime strisce è evidente che Google pare essere intenzionato a realizzare qualcosa di maggiormente integrato con i servizi web based. Una soluzione open source capace di una gestione multi-thread: ad ogni TAB corrisponde un processo separato, come avviene sui più recenti sistemi operativi. Rispetto agli altri software, vanta una virtual machine Javascript (V8) capace di prestazioni velocistiche nettamente superiori. Per quanto riguarda invece la sicurezza è confermato l'utilizzo anche di blacklist. Interessante anche la scelta di rendere disponibile una funzione "incognito" per non lasciare tracce sulla propria cronologia. Sotto il punto di vista grafico Chrome si distingue per la scelta di visualizzare le TAB sulla sommità della finestra, garantendo poi la libertà di organizzazione tematica. Non mancherà inoltre una sorta di TAB iniziale contenete i nove siti più visitati. Chrome sarà totalmente gratuito e compatibile inizialmente solo con windows; per il futuro sono previste le versioni Mac e Linux.


Articoli correlati per categorie




 Abbonati gratis a questo blog      

2 commenti

  1. Vane // 2 settembre 2008 17:27  

    wow wow wow.. goggle? non sapevo fosse così importante^^...

    un bacino...

  2. Alexandro // 2 settembre 2008 20:59  

    Sembra un grande progetto. Mi sono guardato un pò il cartoon e, da quello che ho capito, mi pare che abbiano voluto fare proprio le cose in grande. Ma io ci sono troppo affezionato al mio Firefox e spero proprio che integri presto tutto ciò di bello che Google Chrome propone ... NON VOGLIO CAMBIARE BROWSER !!!!!
    Un saluto a tutto lo staff
    Ciao

Posta un commento